FAMIGLIA

famiglia-murola

La nostra Famiglia, originaria di Loro Piceno, partendo da un nucleo della metà del ‘600, ha acquistato all’inizio del ‘700 terre che facevano parte dell’Abbazia di Fiastra. Successive acquisizioni hanno portato l’estensione della proprietà a 500 ettari. In questo luogo a metà strada tra i Sibillini e l’Adriatico, è stata creata la MURÒLA, nella mitica Terra dei Piceni, coloro che in origine hanno seguito il “Picchio Sacro”, come diceva Strabone. MURÒLA, oggi zona d’eccellenza, ai confini di una Riserva Naturale e di un eccezionale sito archeologico, è la Terra che custodisce i nostri autoctoni. MURÒLA è un toponimo locale, che indica la fonte utilizzata per abbeverare gli animali, per cui terreni con “Muròle” erano in antichità particolarmente apprezzati. Qui ne esiste una, evidenziata già nei cabrei dell’inizio del ‘700.